petizione staminaMolfetta - Vi abbiamo raccontato qualche giorno fa la storia di Federico, un bambino nato da genitori molfettesi e colpito dal morbo di Krabb, una grave malattia degenerativa del sistema nervoso. La vita di questo bambino, come quella della piccola Sofia, anche lei colpita dalla stessa malattia, è a rischio a causa di una sentenza del giudice Mauro Paganelli del Tribunale di Pesaro che ha bloccato il proseguo della cura con il metodo Stamina del Prof. Vannoni, ultima speranza di vita per i due bimbi colpiti dal morbo incurabile. A tal proposito è stata organizzata on-line una petizione diretta al giudice Paganelli e al presidente del Tribunale di Pesaro con lo scopo di sensibilizzarli e affinché consentino il proseguo della cura. Chiunque voglia può partecipare alla petizione cliccando il link indicato.

FIRMA LA PETIZIONE...