occasionimancate27112019Molfetta. C’è un tessuto produttivo, culturale, imprenditoriale del nord barese (inteso tradizionalmente come i comuni di Molfetta, Giovinazzo, Bitonto, Bisceglie, Terlizzi, Ruvo, Corato) che richiede, a gran voce, una pianificazione strategica disattesa ormai da lustri dalle istituzioni.

Questo la valutazione di partenza delle organizzazioni sindacali che chiamano a confronto – il prossimo venerdì e sabato presso l’Istituto Albeghero di Molfetta (corso Fornari) – attori sindacali, istituzioni, imprenditori, professionisti.

“Abbiamo una lettura del territorio – sottolineano all’unisono le segreterie sindacali – che ci porta a segnalare ed anche, com’è nella nostra cultura, a costruire un confronto franco e leale. Si tratta di segnare il passo a istituzioni molto spesso sorde e distratte”.

Il programma è un mix tra la fotografia dell’esistente – con gli interventi del Direttore generale dell’Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali Angelo Grasso e di Federico Pirro, professore di Stroia dell’Industria dell’Università di Bari – che effettuaranno un’”Istantanea: tra vincoli e opportunità del nord- barese” e gli interventi, a più voci, dei rappresentanti delle Associazioni di categoria (Confartigianato, Confesercenti, Assopesca, Confcommercio).

Di “Strumenti di macro pianificazione europei e regiona”, invece, parleranno il Presidente dell’Anci nazionale e sindaco metropolitano di Bari Antonio de Caro e gli assessori regionali Alfonso Pisicchio e Cosimo Borraccino.

La giornata sarà aperta dagli interventi introduttivi su “Il territorio che siamo” di Giuseppe Boccuzzi segretario provicniale CISL e Franco Busto segeretario prvinciale UIL.

Questo per la giornata di venerdì i cui lavori inizieranno alle ore 16:00.

Sabato, invece, la triplice volge lo sguardo più al futuro con il confronto, a più voci, tra chi, in Puglia, l’”economia la produce”: Domenico Favuzzi presidente di Exprivia, Giulio Saitti direttore generale di Network Contacts, Maddalena Pisani, presidente dell’Associazione Imprenditori di Molfetta, che interverranno sul tema: “La sfida della competitività sui mercati: la necessità di una prospettiva di lungo termine”.

A seguire l’intervento del segretario provinciale CGIL Gigia Bucci su “Il territorio che siamo: Molfetta e il nord barese”. 

Non manca anche una tavola rotonda tra i primi cittadini dei comuni di Molfetta, Bisceglie, Bitonto, Giovinazzo, Ruvo e Terlizzi.

Interverrà, poi, il presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo sul tema “E se il futuro non ci fosse «Stato»”.

A chiudere la “due giorni” la conversazione del governatore della Puglia Michele Emiliano. Modera il giornalista de “Il Sole 24 Ore” Vincenzo Rutigliano.