sermolfettaalbania27112019Molfetta. In seguito alla scossa di magnitudo 6.5 ha colpito l’Albania nelle prime ore di ieri novembre e alla successiva autorizzazione del Presidente del Consiglio per la partenza di uomini e mezzi del sistema di Protezione Civile in risposta alla richiesta di soccorso avanzata  dall’Albania, sono in partenza i volontari del Sermolfetta. Allertati dal Coordinamento Provinciale della Protezione Civile  Puglia, i responsabili del Sermolfetta si sono attivati per fornire  supporto alla colonna mobile.

Michele de Candia, Giuseppe Mezzina, Riccardo Sallustio ed Adriano  Lanza sono i 4 volontari del Sermolfetta che, a bordo di un’auto 4x4  attrezzata, sono in partenza in questi minuti dal porto di Bari e si  occuperanno di supporto logistico e delle attività di cucina  all’interno del campo in allestimento da parte della Coordinamento  Regionale di Protezione Civile della Regione Puglia a Durazzo.
Il Presidente del Sermolfetta Salvatore del Vecchio, nell’augurare  buon lavoro ai ragazzi in partenza, sottolinea come Molfetta è stata  una delle poche Città che ha saputo reagire in maniera così tempestiva  all’allerta dimostrando in maniera fattiva la vicinanza al popolo  albanese.