Banner sfondo 1600 AGATA

camminodontonino17112019Molfetta. La promozione del Cammino intitolato all’indimenticato vescovo Tonino Bello non si ferma e per il 24 novembre la diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, in collaborazione con l’associazione “Il Cammino di don Tonino”, compierà la terza tappa da Terlizzi a Giovinazzo.

Una tappa alla quale possono partecipare tutti indistintamente, come di tutti è stato ed è ancora oggi don Tonino. Un’idea nata all’interno della Diocesi ma che attraverso il cammino e attraversando la Puglia vogliono muoversi con un approccio diverso, più disteso e propenso ai dettagli. Il programma del prossimo 24 novembre vede la partenza alle ore 10.15 dalla Concattedrale di Terlizzi (sita in via don Tonino Bello), passerà per l’ottocentesco borgo ‘Sette Torri’ e si concluderà nel pomeriggio nella città di Giovinazzo.

Prima, durante e dopo la tappa, sono previsti diversi momenti di condivisione nonché di ristoro lungo il percorso. A concludere la giornata interverranno anche i ‘Tamburellisti di Torrepaduli’ che eseguiranno brani della tradizione musicale del Salento, zona pugliese nella quale Tonino Bello è nato e cresciuto.

Per partecipare occorre iscriversi compilando il modulo sul sito www.camminodidontonino.it entro venerdì 22 novembre. È possibile richiedere ulteriori informazioni all’indirizzo pellegrini@camminodidontonino.it o restando in contatto sui canali social (Facebook e Instagram).

Il cammino è appena iniziato e le iniziative della Diocesi (finanziata dalla Regione Puglia nell’ambito del Fondo Speciale Cultura e Patrimonio Culturale, L.R. 40/2016 – art.15 comma 3.) non si fermano. Al momento si sta provvedendo alla segnatura del Cammino e il 30 novembre prossimo è già in cantiere un’altra iniziativa dedicata ai suoi viandanti. In Puglia, in Italia e nel mondo. Ognuno a modo suo, in libertà, con don Tonino nel cuore.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


camminodontonino17112019Molfetta. La promozione del Cammino intitolato all’indimenticato vescovo Tonino Bello non si ferma e per il 24 novembre la diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, in collaborazione con l’associazione “Il Cammino di don Tonino”, compierà la terza tappa da Terlizzi a Giovinazzo.

Una tappa alla quale possono partecipare tutti indistintamente, come di tutti è stato ed è ancora oggi don Tonino. Un’idea nata all’interno della Diocesi ma che attraverso il cammino e attraversando la Puglia vogliono muoversi con un approccio diverso, più disteso e propenso ai dettagli. Il programma del prossimo 24 novembre vede la partenza alle ore 10.15 dalla Concattedrale di Terlizzi (sita in via don Tonino Bello), passerà per l’ottocentesco borgo ‘Sette Torri’ e si concluderà nel pomeriggio nella città di Giovinazzo.

Prima, durante e dopo la tappa, sono previsti diversi momenti di condivisione nonché di ristoro lungo il percorso. A concludere la giornata interverranno anche i ‘Tamburellisti di Torrepaduli’ che eseguiranno brani della tradizione musicale del Salento, zona pugliese nella quale Tonino Bello è nato e cresciuto.

Per partecipare occorre iscriversi compilando il modulo sul sito www.camminodidontonino.it entro venerdì 22 novembre. È possibile richiedere ulteriori informazioni all’indirizzo pellegrini@camminodidontonino.it o restando in contatto sui canali social (Facebook e Instagram).

Il cammino è appena iniziato e le iniziative della Diocesi (finanziata dalla Regione Puglia nell’ambito del Fondo Speciale Cultura e Patrimonio Culturale, L.R. 40/2016 – art.15 comma 3.) non si fermano. Al momento si sta provvedendo alla segnatura del Cammino e il 30 novembre prossimo è già in cantiere un’altra iniziativa dedicata ai suoi viandanti. In Puglia, in Italia e nel mondo. Ognuno a modo suo, in libertà, con don Tonino nel cuore.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv