Banner sfondo 1600 AGATA

comunelavori11112019Molfetta. Il Comune si prepara a candidare i campetti di calcetto annessi alla Basilica Madonna dei martiri all’Avviso pubblico finalizzato al finanziamento di interventi volti al potenziamento del patrimonio impiantistico sportivo delle amministrazioni comunali (Por Puglia 2014.2020, Asse IX “Promuovere l’inclusione sociale, la lotta alla povertà e ogni forma di discriminazione”). L’obiettivo è creare uno spazio in grado di contribuire alla sviluppo sociale del quartiere.

Venerdì 8 novembre scorso, i tecnici comunali e l’assessore ai lavori pubblici, Mariano Caputo, hanno incontrato una delegazione di cittadini, composta da componenti della comunità parrocchiale della Basilica, da padre Nicola Violante, da residenti del quartiere, per illustrare le idee progettuali dell’Amministrazione e per accogliere istanze al fine di addivenire ad un progetto condiviso e partecipato.

Nel corso dell’incontro è emersa, da parte dei presenti, la necessita di dotare i campetti, in disuso da anni, di un ingresso dedicato, al momento si accede dal chiostro della Basilica, di spogliatoi e di percorsi per i diversamente abili. Tutte le istanze sono state condivise dall’amministrazione che ha previsto la realizzazione di un ingresso dedicato, di box per gli spogliatoi, di percorsi per diversamente abili, ma anche la creazione di una struttura polifunzionale con la dotazione per i campetti di calcetto di strutture amovibili così da consentire anche altre attività sportive, basket, pallavolo e tennis.

Ora toccherà ai tecnici comunali predisporre il progetto da candidare sulla base degli input ricevuti. Sulla base di una prima stima gli interventi ammonteranno a circa 250mila euro.

«Si tratta di un ulteriore intervento che stiamo candidando per ottenere finanziamenti e che – puntualizza l’assessore Mariano Caputo - si aggiunge a tutti quelli già previsti per la riqualificazione del quartiere che verrà così dotato di un impianto sportivo sia per i bambini che per i fruitori della Basilica».

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


comunelavori11112019Molfetta. Il Comune si prepara a candidare i campetti di calcetto annessi alla Basilica Madonna dei martiri all’Avviso pubblico finalizzato al finanziamento di interventi volti al potenziamento del patrimonio impiantistico sportivo delle amministrazioni comunali (Por Puglia 2014.2020, Asse IX “Promuovere l’inclusione sociale, la lotta alla povertà e ogni forma di discriminazione”). L’obiettivo è creare uno spazio in grado di contribuire alla sviluppo sociale del quartiere.

Venerdì 8 novembre scorso, i tecnici comunali e l’assessore ai lavori pubblici, Mariano Caputo, hanno incontrato una delegazione di cittadini, composta da componenti della comunità parrocchiale della Basilica, da padre Nicola Violante, da residenti del quartiere, per illustrare le idee progettuali dell’Amministrazione e per accogliere istanze al fine di addivenire ad un progetto condiviso e partecipato.

Nel corso dell’incontro è emersa, da parte dei presenti, la necessita di dotare i campetti, in disuso da anni, di un ingresso dedicato, al momento si accede dal chiostro della Basilica, di spogliatoi e di percorsi per i diversamente abili. Tutte le istanze sono state condivise dall’amministrazione che ha previsto la realizzazione di un ingresso dedicato, di box per gli spogliatoi, di percorsi per diversamente abili, ma anche la creazione di una struttura polifunzionale con la dotazione per i campetti di calcetto di strutture amovibili così da consentire anche altre attività sportive, basket, pallavolo e tennis.

Ora toccherà ai tecnici comunali predisporre il progetto da candidare sulla base degli input ricevuti. Sulla base di una prima stima gli interventi ammonteranno a circa 250mila euro.

«Si tratta di un ulteriore intervento che stiamo candidando per ottenere finanziamenti e che – puntualizza l’assessore Mariano Caputo - si aggiunge a tutti quelli già previsti per la riqualificazione del quartiere che verrà così dotato di un impianto sportivo sia per i bambini che per i fruitori della Basilica».

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv