capitaneriaordinanza2272019Molfetta. La Capitaneria di Porto di Molfetta ha pubblicato l'ordinanza N. 67/2019 per la bonifica di fondali marini da presunti ordigni bellici, con la quale rende noto che a partire da oggi la società STES S.r.l. di Mola di Bari eseguirà operazioni di ricognizione e bonifica da presunti ordigni residuati bellici in diverse aree del litorale molfettese.

Tutte le unità navali devono maantenere una distanza di 50 metri dai luoghi di ricognizione ed è vietato lo svolgimento di qualsiasi atttività subacquea o di superficie legata al mare, oltre all'ancoraggio e al transito di tutte le imbarcazioni.

La Capitaneria raccomanda di non superare la velocità massima di tre nodi, ponendo attenzione alle segnalazioni degli operatori impegnati nell'attività di bonifica.

 

 

SCARICA L'ORDINANZA