Banner sfondo 1600 AGATA

molfettaadriatico2252019Molfetta. Un vasto territorio di Molfetta farà parte della Zona economica speciale (Zes) Adriatica. Lo si apprende dal Bollettino ufficiale della Regione Puglia del 20 maggio 2019, che riprende la deliberazione della giunta regionale n.839 dello scorso 7 maggio.

La Zes è una zona economica speciale che ha una legislazione economica differente da quella nazionale, con il duplice obiettivo di sostenere la crescita e l’internazionalizzazione delle attività produttive locali e di attrarre investimenti stranieri. Il Decreto “Sud” aveva assegnato alle Regioni il compito di definire le proposte di istituzione delle Zes, che saranno poi confermate da un decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Tra i vantaggi della Zes ci saranno agevolazioni fiscali e doganali, tempi dimezzati per le autorizzazioni, oltre agli oneri amministrativi e istruttori più bassi.

Nelle prossime settimane il sindaco Tommaso Minervini, con il presidente della Regione Puglia, l’agenzia Puglia Sviluppo, il mondo imprenditoriale, professionale e formativo, illustrerà nel corso di un incontro pubblico le opportunità storiche di crescita che offrirà la Zes.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


molfettaadriatico2252019Molfetta. Un vasto territorio di Molfetta farà parte della Zona economica speciale (Zes) Adriatica. Lo si apprende dal Bollettino ufficiale della Regione Puglia del 20 maggio 2019, che riprende la deliberazione della giunta regionale n.839 dello scorso 7 maggio.

La Zes è una zona economica speciale che ha una legislazione economica differente da quella nazionale, con il duplice obiettivo di sostenere la crescita e l’internazionalizzazione delle attività produttive locali e di attrarre investimenti stranieri. Il Decreto “Sud” aveva assegnato alle Regioni il compito di definire le proposte di istituzione delle Zes, che saranno poi confermate da un decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Tra i vantaggi della Zes ci saranno agevolazioni fiscali e doganali, tempi dimezzati per le autorizzazioni, oltre agli oneri amministrativi e istruttori più bassi.

Nelle prossime settimane il sindaco Tommaso Minervini, con il presidente della Regione Puglia, l’agenzia Puglia Sviluppo, il mondo imprenditoriale, professionale e formativo, illustrerà nel corso di un incontro pubblico le opportunità storiche di crescita che offrirà la Zes.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv