Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

uncittadino140218Molfetta. Come è solita fare la nostra redazione, diamo spazio alle segnalazioni che ci pervengono da parte dei lettori, sempre attenti ai problemi cittadini e a situazioni che riguardano la nostra città.

Pubblichiamo perciò quanto un cittadino – lettore ci segnala:

Vi segnalo un problema ormai irrisolto da mesi a Molfetta. Si tratta dell'ascensore del ponte che congiunge i due lati del passaggio a livello di Rione paradiso.

Anni fa gli anziani del quartiere o chiunque altro avesse voluto, dopo aver presentato apposita domanda nominale al comune, e dopo aver pagato la somma di 13,00€, avevano di diritto una chiave elettronica che consentiva l'utilizzo dell'ascensore in oggetto.

Da mesi però, il servizio è fuori uso per alcuni guasti, e gli stessi guardiani dell'area riferiscono che il comune a seguito di mancanza di fondi, non possa risolvere il problema, obbligando quindi anziani e donne con buste della spesa e carrozzini, a salire decine e decine di scale, ogni giorno a piedi.

È desolante però vedere che a fronte di questi disagi, soldi pubblici vengano invece spesi per luminarie "romantiche" installate a Corso Umberto, lasciate accese anche la mattina”.

Noi non possiamo che girare la segnalazione a chi di competenza nella speranza che si possa dare una risposta al nostro lettore e solerte cittadino.


uncittadino140218Molfetta. Come è solita fare la nostra redazione, diamo spazio alle segnalazioni che ci pervengono da parte dei lettori, sempre attenti ai problemi cittadini e a situazioni che riguardano la nostra città.

Pubblichiamo perciò quanto un cittadino – lettore ci segnala:

Vi segnalo un problema ormai irrisolto da mesi a Molfetta. Si tratta dell'ascensore del ponte che congiunge i due lati del passaggio a livello di Rione paradiso.

Anni fa gli anziani del quartiere o chiunque altro avesse voluto, dopo aver presentato apposita domanda nominale al comune, e dopo aver pagato la somma di 13,00€, avevano di diritto una chiave elettronica che consentiva l'utilizzo dell'ascensore in oggetto.

Da mesi però, il servizio è fuori uso per alcuni guasti, e gli stessi guardiani dell'area riferiscono che il comune a seguito di mancanza di fondi, non possa risolvere il problema, obbligando quindi anziani e donne con buste della spesa e carrozzini, a salire decine e decine di scale, ogni giorno a piedi.

È desolante però vedere che a fronte di questi disagi, soldi pubblici vengano invece spesi per luminarie "romantiche" installate a Corso Umberto, lasciate accese anche la mattina”.

Noi non possiamo che girare la segnalazione a chi di competenza nella speranza che si possa dare una risposta al nostro lettore e solerte cittadino.

WEB TV

WEBtv