Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

Banner 728x90

zante362019Cosa rende unica quest’isola capace di ammaliare chiunque, anche l’animo sensibile di uno scrittore romantico (Ugo Foscolo, autore della bellissima «A Zacinto»)?

Ci sono storia e bellezza in questa isola nel mar Ionio, vicina alle coste del Peloponneso.

Zante, capitale dell’isola, è una città elegante che si estende lungo un’ampia baia bagnata da un mare splendido.

Avrete modo di conoscere la sua anima turistica, ma altrettanto bella è quella autentica, dei villaggi tradizionali. A cominciare da Bochali, grazioso paesino alle porte della capitale, tanto da esserne ormai considerato parte integrante, o i pittoreschi borghi di pescatori come Mikro Nisi e Agios Nikolas, oppure il villaggio montano di Volimes.

Di sicuro vorrete visitare la famosa spiaggia del relitto. E fareste bene… è estremamente suggestiva. È l’immagine simbolo del turismo in Grecia, si può raggiungere soltanto via mare con un’imbarcazione privata o partecipando a uno dei numerosissimi tour organizzati dagli operatori turistici locali.

Non conoscete la sua storia? Semplicemente, nel 1983 una nave di contrabbandieri naufragò su una delle spiagge più belle di Zante e non è mai stata rimossa. A oltre vent’anni di distanza la nave è ancora lì e l’incantevole baia è diventata famosa in tutto il mondo come la spiaggia del relitto, appunto.

Se amate i luoghi poco affollati, non perdetevi Porto Limniosas, il fiordo naturale di Zante: una profonda lingua di mare incastonata fra alte pareti rocciose lungo le quali si nascondono intime calette bagnate da limpidissime acque color verde smeraldo. Non è semplice da raggiungere, ma è poco affollata proprio per questo!

Una delle meraviglie naturali di Zante è il promontorio su cui sorge il piccolo villaggio di Kampi, dominato da un’imponente croce commemorativa delle vittime della guerra civile del 1940, circondato da distese di vigneti e uliveti. Dalla cima del promontorio si può ammirare il Golfo della Foca, dove le - sempre meno numerose e a rischio di estinzione, - foche monache si rifugiano per partorire.

Il più bel punto panoramico di Zante, da cui si può ammirare una spettacolare vista sullo Ionio e sulle Mizithres, due enormi rocce bianche che emergono dal mare, è invece il faro di Keri, una costruzione arroccata in cima a un promontorio alto 200 metri, a picco sul mare, che dal 1925 illumina la via alle navi di passaggio.

E poi le grotte. Sono numerose le grotte marine che si rincorrono lungo la costa.  Quasi tutte sono visitabili, con una barca privata di piccola-media grandezza, mentre alcune sono riservate solo a nuotatori e sub esperti. Tra tutte le grotte naturali di Zante, di pietra bianca, le più famose sono le Grotte Blu, una serie di formazioni geologiche particolari che hanno dato forma a una successione di cave e archi naturali. Il nome di questo luogo tanto affascinante si deve agli straordinari giochi di luce creati dai riflessi del mare, che in questo tratto è di un blu particolarmente intenso.

Istituito nel 1999 per proteggere il delicato ecosistema della costa e del mare intorno all’isola, il Parco Nazionale Marino di Zante copre un’area di 135 mq che comprende la baia di Lagana e le due isole Strofadi.

Il simbolo del parco è la tartaruga caretta caretta, la tartaruga marina più comune del mar Mediterraneo, specie fortemente minacciata in tutto il bacino, al limite dell'estinzione nelle acque territoriali italiane e che, con sempre maggiore difficoltà a causa delle attività dell’uomo, viene a depositare le uova sulle spiagge della baia al termine di un viaggio di migliaia di chilometri nel nostro mare.

Infine, molto interessante è il Museo bizantino nella città di Zante. Ospitato all’interno di un elegante palazzo che si affaccia sulla piazza principale, espone una collezione di arte sacra con opere salvate dalle chiese dell’isola distrutte dal terremoto.

 

Leggi l'articolo su iviaggidiagata.it e visita la pagina Facebook.

I Viaggi di Agata
080.3354478 - info@iviaggidiagata.it
3341758150 (solo WhatsApp)
via G.Marconi, 26 - Molfetta (BA)
Apri la mappa: https://goo.gl/maps/jjXGwTPv4K12

WEB TV

WEBtv