Banner sfondo 2 TEAM BRILLANTE CERCA TE (6)

Banner 728x90

riga632019Se avete voglia di trascorrere un weekend ritemprante scegliete una meta frizzantina, come Riga, che gode di un clima fresco e asciutto, veramente freddo solo nei primi mesi dell’anno (arrivando anche a venti gradi sotto lo zero).

Vicina al Mar Baltico, la capitale della Lettonia è un piccolo gioiello, graziosa, dal sapore medievale e trasudante di design contemporaneo.

È famosa, infatti, per gli oltre 800 edifici art nouveau, che attirano turisti da tutto il mondo, e per il suo centro storico, che dal 1997 è stato inserito dall’Unesco nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità (ricordiamo che nel 2014 è stata Città della Cultura).

L’atmosfera che si respira tra le strade di questa città è fiabesca. Proprio come nelle favole, sulle sponde del fiume Daugava, sorge il Castello di Riga, sede centrale del Presidente della Repubblica e di due musei importanti, quello d’arte straniera e della storia del Paese. 

Di sicuro, ciò che affascina di questa capitale, è l’architettura; ogni palazzo è uno scrigno che racchiude un pezzo di tradizione del popolo di Riga.

Tra i luoghi più belli e interessanti troviamo sicuramente il Duomo (Rīgas Doms), con la sua guglia barocca, in cima alla torre, divenuta simbolo della città; è la più importante cattedrale protestante di tutta la Lettonia, nonché la più grande chiesa medievale di tutto il Baltico, dallo stile singolare, risultato dalla combinazione di romanico, gotico e barocco.

Però, se volete godere di una vista mozzafiato a 360 gradi, sulla città e sul Mar Baltico, non è da qui che l’avrete, ma dal campanile della Chiesa di San Pietro, uno dei più alti d'Europa.

Lungo il percorso, fermatevi nelle caffetterie, dall’arredamento vintage, ma piacevolmente tendente al kitsch, e provate i tè caldi. Sono speciali!

Gli amanti dell'arte non dovrebbero lasciarsi sfuggire una visita all'Art Museum Riga Bourse, nei pressi del Duomo, concepito come un viaggio affascinante fra il mondo orientale e quello occidentale.

Da vedere è  anche la Torre delle Polveri, parte della cinta muraria della città, in seguito adibita a deposito per la polvere da sparo; oggi è la sede del Museo della Guerra.

Sempre restando in tema di musei e «stranezze», tra le opere più caratteristiche vi sono tre palazzi storici in pietra, attaccati l’uno all’altro, simili eppur risalenti a epoche diverse, in Maza Pils Iela: i Tre Fratelli, custodi del Museo Lettone di Architettura.

Ma non pensate che a Riga si respiri solo aria che sa di passato! È una delle capitali europee dei giovani, e i giovani stanno cambiando il volto della città. Passate per il famoso quartiere hipster di Miera Iela!

Vicoli, gallerie d'arte, negozi vintage, caffè, parrucchieri-libreria e ristoranti green che barattano fiori per tisane, vi faranno vivere un altro volto della capitale, più dinamico ed effervescente. E se non bastasse, all'ottavo piano della Galleria Riga, in inverno, il tetto diventa una pista di pattinaggio!

 

Leggi l'articolo su iviaggidiagata.it e visita la pagina Facebook.

 

I Viaggi di Agata
080.3354478 - info@iviaggidiagata.it
3341758150 (solo WhatsApp)
via G.Marconi, 26 - Molfetta (BA)
Apri la mappa: https://goo.gl/maps/jjXGwTPv4K12

WEB TV

WEBtv