MEMORIAL BIAGIO MONTARULI, DINAMO MOLFETTA SCONFITTA DA VOLLEYUP ACQUAVIVA

5cf322c88c14beae8fa82cfdc6a61fd1-7f0
Shares

Molfetta. È finito con un 3-2 a favore della Volleyup l’ultimo test amichevole prima dell’inizio di campionato. Adesso le ragazze della Dinamo si preparano alla sfida contro l’ostica Altamura Panbiscò

molfettadinamo101022Un triangolare amichevole che alla fine si è trasformato in un unico scontro tra ASD Polisportiva Dinamo CAB Molfetta e Volleyup Acquaviva con quest’ultima che si è aggiudicata il 1° Memorial Biagio Montaruli, alla fine di un match molto combattuto tra le due compagini pugliesi.

Il forfait dato dall’ASD Polis Volley Corato, ha trasformato il torneo in un vero e proprio scontro diretto tra due formazioni entrambe partecipanti al prossimo campionato di serie C, ai nastri di partenza proprio sabato prossimo.

Doveva essere un test finalizzato a dare ulteriori risposte sullo stato di preparazione atletica della formazione allenata da Francesco Marzocca. Ed infatti il match tra Dinamo Molfetta ed Acquaviva ha contribuito a fornire ulteriori risposte al coach in vista dell’inizio del campionato che vedrà il suo team esordire contro la Panbiscò Altamura.

Finisce 3-2 per la Volleyup Acquaviva il conteggio dei cinque set disputati presso il Pala Volta del Comune di Ruvo di Puglia per un match avvincente e combattuto da entrambe le formazioni sino alla fine.

Le ragazze in maglia arancio partono forte aggiudicandosi il primo e il secondo set rispettivamente per 27 a 25 e 25 a 10. Ed è proprio nella prima parte del match che la Dinamo Molfetta dimostra la sua forza in questa primissima fase di stagione dove le fatiche della preparazione atletica si fanno sentire. Diversa invece la valutazione della seconda parte del match quando l’Acquaviva pian piano riprende il controllo dell’incontro attuando una rimonta ai danni delle ragazze di Franco Marzocca. Il terzo set finisce 25 a 16 per l’Acquaviva che pareggia i conti nel quarto set aggiudicandoselo per 25 a 15 per poi portarsi a casa il 1° Memorial Biagio Montaruli nell’ultimo set vinto per 15 a 9.

«E’ stata una partita vera, dai due volti – ha commentato Nico de Robertis, General Manager della Dinamo Molfetta – con di fronte una squadra ben attrezzata che farà bene, dotata di atlete di buona fisicità e dall’altra la Dinamo CAB. Siamo partiti in sordina, prendendo successivamente le misure alle avversarie.

Dopo lo 0-2 a noi favorevole, Marzocca ha iniziato a far ruotare tutte le atlete a disposizione, con l’Acquaviva che ha attuato la sua rimonta. Manca davvero poco per l’inizio del campionato: domenica affronteremo l’Altamura, una squadra ostica, ben attrezzata, dinanzi alla quale ci faremo trovare pronti».

Shares

Lascia un commento

ULTIME NOTIZIE

SEGNALAZIONI

NEWSLETTER

CRONACA