Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

lapavimaro260318Molfetta. Torna al successo la Pavimaro Pallacanestro Molfetta che nella quarta giornata della Poule Promozione vince sul parquet di Santa Rita con il punteggio di 65-73, al termine di una partita equilibrata e decisa negli ultimi dieci minuti.

Coach Carolillo inizia la partita con: Maggi, Grimaldi, Peraica, Azzollini e Granic; Coach Mineo risponde con: Salerno, Sarli, Pentassuglia, Lescott e Marasovic; inizio di partita equilibrato ai canestri di Lescott e Salerno rispondono Grimaldi e Peraica (12-11), sul finire di quarto i padroni di casa provano la fuga con Sarli ma il capitano dei biancorossi Maggi fissa il punteggio sul 17-17 alla fine del primo periodo. 
Nel secondo periodo nessuna delle due squadre riesce ad allungare, alle triple del duo croato Peraica-Granic rispondono Gualano e Serazzi (33-34), sul finire del primo tempo Marasovic porta in vantaggio i suoi poi Granic prima pareggia i conti poi segna il canestro sulla sirena del 36-38 con cui le due squadre vanno all’intervallo lungo. 
Parte bene la Pavimaro Pallacanestro Molfetta nel terzo periodo che con Maggi e Azzollini si porta sul 38-43, pronta la reazione della formazione tarantina che con Sarli e Marasovic pareggia i conti a quota 46, prima dei canestri di Granic e Grimaldi che chiudono il terzo quarto sul 49-52. 
Negli ultimi dieci minuti parte subito forte la formazione biancorossa con i canestri di Granic e Liso e i tiri dalla lunga distanza di Peraica e Altamura che costringono Coach Mineo a chiamare time-out sul 50-61, al rientro in campo i padroni di casa ci provano con Serazzi e Marasovic ma la tripla di Altamura e il canestro di Granic porta la panchina tarantina a chiamare un altro minuto di sospensione sul 54-66 a meno di quattro minuti dal termine. Santa Rita cerca di ridurre lo scarto con Lescot e Bitetti (61-68) ma la tripla di Liso a quaranta secondi dalla fine chiude il match nel tripudio dei tanti tifosi biancorossi giunti a Taranto, il finale al PalaFiom è 65-73 per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta. 
Successo importantissimo per la formazione molfettese che con rilancia le proprie ambizioni nella Poule Promozione, prossimo impegno per i biancorossi Domenica 8 Aprile al Pala Poli il derby con la Virtus Molfetta.


lapavimaro260318Molfetta. Torna al successo la Pavimaro Pallacanestro Molfetta che nella quarta giornata della Poule Promozione vince sul parquet di Santa Rita con il punteggio di 65-73, al termine di una partita equilibrata e decisa negli ultimi dieci minuti.

Coach Carolillo inizia la partita con: Maggi, Grimaldi, Peraica, Azzollini e Granic; Coach Mineo risponde con: Salerno, Sarli, Pentassuglia, Lescott e Marasovic; inizio di partita equilibrato ai canestri di Lescott e Salerno rispondono Grimaldi e Peraica (12-11), sul finire di quarto i padroni di casa provano la fuga con Sarli ma il capitano dei biancorossi Maggi fissa il punteggio sul 17-17 alla fine del primo periodo. 
Nel secondo periodo nessuna delle due squadre riesce ad allungare, alle triple del duo croato Peraica-Granic rispondono Gualano e Serazzi (33-34), sul finire del primo tempo Marasovic porta in vantaggio i suoi poi Granic prima pareggia i conti poi segna il canestro sulla sirena del 36-38 con cui le due squadre vanno all’intervallo lungo. 
Parte bene la Pavimaro Pallacanestro Molfetta nel terzo periodo che con Maggi e Azzollini si porta sul 38-43, pronta la reazione della formazione tarantina che con Sarli e Marasovic pareggia i conti a quota 46, prima dei canestri di Granic e Grimaldi che chiudono il terzo quarto sul 49-52. 
Negli ultimi dieci minuti parte subito forte la formazione biancorossa con i canestri di Granic e Liso e i tiri dalla lunga distanza di Peraica e Altamura che costringono Coach Mineo a chiamare time-out sul 50-61, al rientro in campo i padroni di casa ci provano con Serazzi e Marasovic ma la tripla di Altamura e il canestro di Granic porta la panchina tarantina a chiamare un altro minuto di sospensione sul 54-66 a meno di quattro minuti dal termine. Santa Rita cerca di ridurre lo scarto con Lescot e Bitetti (61-68) ma la tripla di Liso a quaranta secondi dalla fine chiude il match nel tripudio dei tanti tifosi biancorossi giunti a Taranto, il finale al PalaFiom è 65-73 per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta. 
Successo importantissimo per la formazione molfettese che con rilancia le proprie ambizioni nella Poule Promozione, prossimo impegno per i biancorossi Domenica 8 Aprile al Pala Poli il derby con la Virtus Molfetta.

WEB TV

WEBtv