Banner sfondo 2 AFFAREFATTO

convincentevitt140318Molfetta. I biancorossi battono l’Invicta Brindisi con il punteggio di 88-53. Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta che, nella seconda giornata della Poule Promozione, batte l’Invicta Brindisi con il punteggio di 88-53 al termine di una partita decisa già nei primi venti minuti di gioco.

Coach Ragno, squalificato per questa partita, ritrova finalmente Leoncavallo e inizia la partita con: Maggi, Grimaldi, Peraica, Spadavecchia e Granic; Coach Castellitto risponde con: Rollo, Colucci, Al. Botrugno, Rizzo e Pulli; partono subito forte i biancorossi con i canestri di Granic e la tripla di Peraica che costringono la panchina brindisina a chiamare subito time-out (7-0), al rientro in campo Granic continua a fare la voce grossa sotto canestro e le triple di Peraica e Maggi permettono alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta di chiudere il primo quarto avanti 19-7.

Ad inizio secondo periodo i padroni di casa allungano ulteriormente con i canestri di Azzollini e Leoncavallo (30-9), Brindisi fa molta fatica a segnare e le triple di Granic e Maggi permettono a Molfetta di andare all’intervallo lungo avanti 42-20.

Ad inizio terzo periodo la Pavimaro Pallacanestro Molfetta chiude definitivamente il match con un parziale di 18-0 firmato dalle triple di Maggi e Peraica e i canestri di Leoncavallo e Granic (60-20), i biancorossi dopo i primi punti nel quarto per Brindisi firmati da Colucci allungano con ancora Liso, Grimaldi e Spadavecchia chiudendo il terzo quarto sul 75-27.

Negli ultimi dieci minuti cala l’intensità difensiva per i padroni di casa e l’Invicta Brindisi ne approfitta per ridurre lo scarto con Botrugno, il finale al Pala Poli è 88-53 per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta.

Importante successo che permette alla formazione di Coach Ragno di conquistare i primi due punti nei playoff, si torna in campo già Sabato alle ore 18.00 sul parquet della Dinamo Brindisi.


convincentevitt140318Molfetta. I biancorossi battono l’Invicta Brindisi con il punteggio di 88-53. Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta che, nella seconda giornata della Poule Promozione, batte l’Invicta Brindisi con il punteggio di 88-53 al termine di una partita decisa già nei primi venti minuti di gioco.

Coach Ragno, squalificato per questa partita, ritrova finalmente Leoncavallo e inizia la partita con: Maggi, Grimaldi, Peraica, Spadavecchia e Granic; Coach Castellitto risponde con: Rollo, Colucci, Al. Botrugno, Rizzo e Pulli; partono subito forte i biancorossi con i canestri di Granic e la tripla di Peraica che costringono la panchina brindisina a chiamare subito time-out (7-0), al rientro in campo Granic continua a fare la voce grossa sotto canestro e le triple di Peraica e Maggi permettono alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta di chiudere il primo quarto avanti 19-7.

Ad inizio secondo periodo i padroni di casa allungano ulteriormente con i canestri di Azzollini e Leoncavallo (30-9), Brindisi fa molta fatica a segnare e le triple di Granic e Maggi permettono a Molfetta di andare all’intervallo lungo avanti 42-20.

Ad inizio terzo periodo la Pavimaro Pallacanestro Molfetta chiude definitivamente il match con un parziale di 18-0 firmato dalle triple di Maggi e Peraica e i canestri di Leoncavallo e Granic (60-20), i biancorossi dopo i primi punti nel quarto per Brindisi firmati da Colucci allungano con ancora Liso, Grimaldi e Spadavecchia chiudendo il terzo quarto sul 75-27.

Negli ultimi dieci minuti cala l’intensità difensiva per i padroni di casa e l’Invicta Brindisi ne approfitta per ridurre lo scarto con Botrugno, il finale al Pala Poli è 88-53 per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta.

Importante successo che permette alla formazione di Coach Ragno di conquistare i primi due punti nei playoff, si torna in campo già Sabato alle ore 18.00 sul parquet della Dinamo Brindisi.

WEB TV

WEBtv