Banner sfondo 2 AFFAREFATTO
 

asm_orari_camionMolfetta - Abbiamo ricevuto una e-mail di sfogo da parte di una nostra lettrice che, anche noi della redazione, per nostre esperienze personali, sentiamo di sottoscrivere. Quel che si lamenta nella e-mail è l'orario in cui l'azienda ASM di Molfetta è dedita giornalmente allo svuotamento dei bidoni posizionati in città. Spesso infatti, è capitato anche a noi, di trovarsi in strade centrali, come per esempio via Rattazzi, in orari di punta come le 9:00 in cui c'è chi scappa a lavoro, chi corre per accompagnare i bambini a scuola,... e ritrovarsi imbottigliato dietro un camion dell'ASM che ogni due isolati si ferma per attuare le procedure necessarie. Ovviamente, è chiaro che via Rattazzi, rappresenta per noi solo un esempio indicativo, cosi come è chiaro che quel camion con annesso personale è nel pieno svolgimento di un servizio fondamentale per la pulizia ed il decoro della città.

Quello che però ci si chiede è: non sarebbe possibile gestire diversamente gli orari andando incontro alle esigenze dei cittadini ed evitando orari generalmente frenetici in qualsiasi città del mondo? È questa la richiesta che la redazione de “il Fatto” sta sottoponendo all'ASM. A breve, non appena possibile, vi comunicheremo il responso.

Nel frattempo vi invitiamo a inviarci le vostre esperienze e le vostre segnalazioni all'indirizzo e-mail editore@ilfatto.net.

 


 

asm_orari_camionMolfetta - Abbiamo ricevuto una e-mail di sfogo da parte di una nostra lettrice che, anche noi della redazione, per nostre esperienze personali, sentiamo di sottoscrivere. Quel che si lamenta nella e-mail è l'orario in cui l'azienda ASM di Molfetta è dedita giornalmente allo svuotamento dei bidoni posizionati in città. Spesso infatti, è capitato anche a noi, di trovarsi in strade centrali, come per esempio via Rattazzi, in orari di punta come le 9:00 in cui c'è chi scappa a lavoro, chi corre per accompagnare i bambini a scuola,... e ritrovarsi imbottigliato dietro un camion dell'ASM che ogni due isolati si ferma per attuare le procedure necessarie. Ovviamente, è chiaro che via Rattazzi, rappresenta per noi solo un esempio indicativo, cosi come è chiaro che quel camion con annesso personale è nel pieno svolgimento di un servizio fondamentale per la pulizia ed il decoro della città.

Quello che però ci si chiede è: non sarebbe possibile gestire diversamente gli orari andando incontro alle esigenze dei cittadini ed evitando orari generalmente frenetici in qualsiasi città del mondo? È questa la richiesta che la redazione de “il Fatto” sta sottoponendo all'ASM. A breve, non appena possibile, vi comunicheremo il responso.

Nel frattempo vi invitiamo a inviarci le vostre esperienze e le vostre segnalazioni all'indirizzo e-mail editore@ilfatto.net.

 

WEB TV