Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

atto130118Molfetta. Sarà sottoposta all’esame della Giunta Comunale la proposta di deliberazione avente in oggetto: atto di indirizzo per la costituzione del comitato celebrazioni 25° anniversario don Tonino Bello, vescovo di Molfetta, Ruvo, Giovinazzo e Terlizzi. Costituzione fondo spese per iniziative e celebrazioni.

Gli uffici diocesani su indicazioni del vescovo Mons Domenico Cornacchia, stanno elaborando le linee programmatiche diocesane per celebrare la ricorrenza del 25esimo della morte di don Tonino (20 aprile 1993-2018), tappa importante della nostra storia.

Con nota del 23 dicembre 2017 il Vicario Generale, don Raffaele Tatulli, ha già comunicato parte degli eventi diocesani per i quali la Diocesi, in occasione del dies natalis del Servo di Dio Don Antonio Bello, chiede il patrocinio, l’affissione gratuita dei manifesti, il supporto logistico e la necessaria collaborazione che evento per evento sarà concordata con il Comune interessato.

Il programma è stato illustrato in apposito incontro agli Assessori alla Cultura dei Comuni della Diocesi.

Anche l’Amministrazione comunale intende celebrare degnamente la ricorrenza attraverso una serie di iniziative che percorreranno tutto l’anno, avvalendosi della circostanza anche della collaborazione di un Comitato per le celebrazioni del 25esimo anniversario della morte del compianto vescovo don Tonino Bello.

La realizzazione di eventi celebrativi costituiscono per il territorio veicolo di promozione ed incentivazione del flusso turistico durante l’anno interessato dall’importante evento.

Si è quindi ritenuto di costituire un Comitato celebrazioni al fine di individuare e selezionare eventi celebrativi che possano degnamente commemorare la figura di don Tonino.

Per tutti gli eventi proposti dalla Diocesi si concede il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Si rende inoltre necessario costituire un fondo spesa per le celebrazioni. Viene quindi prelevata dal fondo di riserva la cifra di 118.285,00.

Viene costituito un fondo economale pari a 30.000,00 euro a liquidazione delle spese.


atto130118Molfetta. Sarà sottoposta all’esame della Giunta Comunale la proposta di deliberazione avente in oggetto: atto di indirizzo per la costituzione del comitato celebrazioni 25° anniversario don Tonino Bello, vescovo di Molfetta, Ruvo, Giovinazzo e Terlizzi. Costituzione fondo spese per iniziative e celebrazioni.

Gli uffici diocesani su indicazioni del vescovo Mons Domenico Cornacchia, stanno elaborando le linee programmatiche diocesane per celebrare la ricorrenza del 25esimo della morte di don Tonino (20 aprile 1993-2018), tappa importante della nostra storia.

Con nota del 23 dicembre 2017 il Vicario Generale, don Raffaele Tatulli, ha già comunicato parte degli eventi diocesani per i quali la Diocesi, in occasione del dies natalis del Servo di Dio Don Antonio Bello, chiede il patrocinio, l’affissione gratuita dei manifesti, il supporto logistico e la necessaria collaborazione che evento per evento sarà concordata con il Comune interessato.

Il programma è stato illustrato in apposito incontro agli Assessori alla Cultura dei Comuni della Diocesi.

Anche l’Amministrazione comunale intende celebrare degnamente la ricorrenza attraverso una serie di iniziative che percorreranno tutto l’anno, avvalendosi della circostanza anche della collaborazione di un Comitato per le celebrazioni del 25esimo anniversario della morte del compianto vescovo don Tonino Bello.

La realizzazione di eventi celebrativi costituiscono per il territorio veicolo di promozione ed incentivazione del flusso turistico durante l’anno interessato dall’importante evento.

Si è quindi ritenuto di costituire un Comitato celebrazioni al fine di individuare e selezionare eventi celebrativi che possano degnamente commemorare la figura di don Tonino.

Per tutti gli eventi proposti dalla Diocesi si concede il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Si rende inoltre necessario costituire un fondo spesa per le celebrazioni. Viene quindi prelevata dal fondo di riserva la cifra di 118.285,00.

Viene costituito un fondo economale pari a 30.000,00 euro a liquidazione delle spese.

WEB TV

WEBtv