Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

madonnamartiri12072018Molfetta. Negli scorsi giorni, nella sede dell’Assopesca presso il Mercato Ittico all’ingrosso di Molfetta, si è tenuto il tradizionale sorteggio del peschereccio che avrà l’onore di ospitare l’effige di Maria SS. dei Martiri nella Sagra a Mare dell’8 settembre.

Per la prima volta il sorteggio è avvenuto nel giorno dedicato ai festeggiamenti in onore di San Corrado, patrono di Molfetta.

Si apre dunque il lungo periodo d’attesa che culminerà con la festa dell’8 settembre. La barca sorteggiata per avere l'onore di portare in processione a mare la statua della Madonna dei Martiri, è il motopesca "Diamante" dell'armatore Mezzina Vito.

Si inizia quindi a comporre il grande mosaico della grande festa settembrina, tanto amata da molfettesi ed emigranti. Intanto il Comitato Feste Patronali ha presentato il suo logo, opera di Vincenzo de Pinto, che racchiude gli elementi grafici della tradizione (luminarie e fuochi d’artificio) mentre una corona stilizzata richiama direttamente il Patrocinio della Vergine Santissima sulla città. Lo slogan “Fiera di Molfetta” rimanda alla storicità dell’antichissima istituzione della festa settembrina e dice dell’attaccamento dei molfettesi per la Madonna dei Martiri e per i festeggiamenti in suo onore.


madonnamartiri12072018Molfetta. Negli scorsi giorni, nella sede dell’Assopesca presso il Mercato Ittico all’ingrosso di Molfetta, si è tenuto il tradizionale sorteggio del peschereccio che avrà l’onore di ospitare l’effige di Maria SS. dei Martiri nella Sagra a Mare dell’8 settembre.

Per la prima volta il sorteggio è avvenuto nel giorno dedicato ai festeggiamenti in onore di San Corrado, patrono di Molfetta.

Si apre dunque il lungo periodo d’attesa che culminerà con la festa dell’8 settembre. La barca sorteggiata per avere l'onore di portare in processione a mare la statua della Madonna dei Martiri, è il motopesca "Diamante" dell'armatore Mezzina Vito.

Si inizia quindi a comporre il grande mosaico della grande festa settembrina, tanto amata da molfettesi ed emigranti. Intanto il Comitato Feste Patronali ha presentato il suo logo, opera di Vincenzo de Pinto, che racchiude gli elementi grafici della tradizione (luminarie e fuochi d’artificio) mentre una corona stilizzata richiama direttamente il Patrocinio della Vergine Santissima sulla città. Lo slogan “Fiera di Molfetta” rimanda alla storicità dell’antichissima istituzione della festa settembrina e dice dell’attaccamento dei molfettesi per la Madonna dei Martiri e per i festeggiamenti in suo onore.

WEB TV

WEBtv