Banner sfondo 2 NEW OPTIC - OK nuovo 2017-2019

nazario160418Molfetta. “Nazario Sauro e la Grande Guerra sul mare”. Conferenza organizzata dall’ANEB di Molfetta giovedì 19 aprile.

Relatore Amm. Romano Sauro, nipote dell’eroe Nazario.

«SAURO 100 – Un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia» è un progetto culturale di diffusione della conoscenza della storia marinaresca italiana, nato da un’idea dell’Ammiraglio Romano Sauro per ricordare sia il centenario della Prima Guerra Mondiale sia la ricorrenza dei 100 anni dalla morte dell’eroe nazionale tenente di vascello Nazario Sauro (20 settembre 1880 - 10 agosto 1916), le cui spoglie si trovano nel Tempio Votivo al Lido di Venezia.

Il viaggio iniziato da Sanremo il 4 ottobre 2016 prevede di interessare in una navigazione lunga due anni tutte le regioni costiere italiane e in particolare 100 porti italiani, oltre a più di 20 porti esteri, tra cui Durazzo in Albania, Cattaro in Montenegro e altri in Croazia e Slovenia con l’obiettivo di raggiungere Trieste il 4 ottobre 2018, in concomitanza con le manifestazioni legate alla 50^ edizione della Barcolana e in contiguità dei 100 anni della conclusione della Grande Guerra (4 novembre 2018) e dei 100 anni della festa della Marina (10 giugno 2018).

Il trasferimento da un porto all’altro avviene con una imbarcazione a vela del 1983 di 32 piedi - di nome Galiola III - e capitano del viaggio è Romano Sauro. In ogni porto sono organizzati eventi o manifestazioni culturali per chiunque lo desiderasse.

Una città marinara come Molfetta, che ha conosciuto il sacrificio di tanti marinai morti in guerra, non poteva rimanere indifferente di fronte all’opportunità di ascoltare dalla viva voce del nipote Romano la vita dello zio Nazauro Sauro, una vita avvolta nei sogni, nelle passioni e negli ideali nei quali Sauro ha creduto e che ha perseguito con coerenza e determinazione, sacrificando la propria giovane vita: morì infatti a 36 anni per alto tradimento ad opera dell’Austria-Ungheria in una afosa giornata di agosto del 1916 a Pola.

Pertanto, l’ANEB (Associazione Nazionale Educatori Benemeriti) di Molfetta, coadiuvata dal concittadino amm. Michele De Pinto, ha assunto l’iniziativa di invitare, in occasione dell’arrivo nel porto di Molfetta dell’imbarcazione a vela “Galiola III”, l’Ammiraglio Romano Sauro a tenere una conferenza sul tema “Nazario Sauro e la Grande Guerra sul mare”.

L’incontro si terrà giovedì 19 aprile 2018 presso la Sala Teatro della Chiesa Cappuccini a Molfetta con inizio alle ore 18,30.


nazario160418Molfetta. “Nazario Sauro e la Grande Guerra sul mare”. Conferenza organizzata dall’ANEB di Molfetta giovedì 19 aprile.

Relatore Amm. Romano Sauro, nipote dell’eroe Nazario.

«SAURO 100 – Un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia» è un progetto culturale di diffusione della conoscenza della storia marinaresca italiana, nato da un’idea dell’Ammiraglio Romano Sauro per ricordare sia il centenario della Prima Guerra Mondiale sia la ricorrenza dei 100 anni dalla morte dell’eroe nazionale tenente di vascello Nazario Sauro (20 settembre 1880 - 10 agosto 1916), le cui spoglie si trovano nel Tempio Votivo al Lido di Venezia.

Il viaggio iniziato da Sanremo il 4 ottobre 2016 prevede di interessare in una navigazione lunga due anni tutte le regioni costiere italiane e in particolare 100 porti italiani, oltre a più di 20 porti esteri, tra cui Durazzo in Albania, Cattaro in Montenegro e altri in Croazia e Slovenia con l’obiettivo di raggiungere Trieste il 4 ottobre 2018, in concomitanza con le manifestazioni legate alla 50^ edizione della Barcolana e in contiguità dei 100 anni della conclusione della Grande Guerra (4 novembre 2018) e dei 100 anni della festa della Marina (10 giugno 2018).

Il trasferimento da un porto all’altro avviene con una imbarcazione a vela del 1983 di 32 piedi - di nome Galiola III - e capitano del viaggio è Romano Sauro. In ogni porto sono organizzati eventi o manifestazioni culturali per chiunque lo desiderasse.

Una città marinara come Molfetta, che ha conosciuto il sacrificio di tanti marinai morti in guerra, non poteva rimanere indifferente di fronte all’opportunità di ascoltare dalla viva voce del nipote Romano la vita dello zio Nazauro Sauro, una vita avvolta nei sogni, nelle passioni e negli ideali nei quali Sauro ha creduto e che ha perseguito con coerenza e determinazione, sacrificando la propria giovane vita: morì infatti a 36 anni per alto tradimento ad opera dell’Austria-Ungheria in una afosa giornata di agosto del 1916 a Pola.

Pertanto, l’ANEB (Associazione Nazionale Educatori Benemeriti) di Molfetta, coadiuvata dal concittadino amm. Michele De Pinto, ha assunto l’iniziativa di invitare, in occasione dell’arrivo nel porto di Molfetta dell’imbarcazione a vela “Galiola III”, l’Ammiraglio Romano Sauro a tenere una conferenza sul tema “Nazario Sauro e la Grande Guerra sul mare”.

L’incontro si terrà giovedì 19 aprile 2018 presso la Sala Teatro della Chiesa Cappuccini a Molfetta con inizio alle ore 18,30.

WEB TV

WEBtv