Banner sfondo 2 AFFAREFATTO

aigiovani120418Molfetta. Don Tonino amava i giovani e spesso stava insieme a loro condividendo speranze e progetti.

È il 1989. Alcuni giovani di Mesagne (Brindisi) intervistano don Tonino Bello sulla pace, per conto di una radio privata della loro zona. I contenuti sono di carattere universale, le applicazioni di ambito territoriale, secondo l’invito di don Tonino a “pensare globale e agire locale”.
Alla vigilia della visita di Papa Francesco in Puglia per onorare il vescovo del grembiule, e nell’imminenza dell’apertura del Sinodo dei vescovi dedicato ai giovani, ED INSIEME di Terlizzi pubblica il prezioso inedito, da oggi a disposizione.
Introduzione e ampia postfazione di don Onofrio Farinola, prefazione di mons. Romano Rossi, vescovo di Civita Castellana.


aigiovani120418Molfetta. Don Tonino amava i giovani e spesso stava insieme a loro condividendo speranze e progetti.

È il 1989. Alcuni giovani di Mesagne (Brindisi) intervistano don Tonino Bello sulla pace, per conto di una radio privata della loro zona. I contenuti sono di carattere universale, le applicazioni di ambito territoriale, secondo l’invito di don Tonino a “pensare globale e agire locale”.
Alla vigilia della visita di Papa Francesco in Puglia per onorare il vescovo del grembiule, e nell’imminenza dell’apertura del Sinodo dei vescovi dedicato ai giovani, ED INSIEME di Terlizzi pubblica il prezioso inedito, da oggi a disposizione.
Introduzione e ampia postfazione di don Onofrio Farinola, prefazione di mons. Romano Rossi, vescovo di Civita Castellana.

WEB TV

WEBtv