Banner sfondo 2 I VIAGGI DI AGATA - 060917

anche110218Molfetta. Perdere all'ultima domanda, quella di spareggio, conoscendo la risposta, solo per una frazione di secondo di ritardo nel premere il campanello di prenotazione, lascia molta amarezza. Eppure gli alunni di II C si sono comportati benissimo, rispondendo a quesiti complicati ed articolati sul testo di Amos Oz, Scene di vita da un villaggio, oggetto della semifinale della gara Fuori-classe, organizzata alla Feltrinelli di Bari. Rimane l'esperienza e la consapevolezza di cosa sia il mondo fuori, di quanto forte sia la competizione per riuscire. Servono a questo le attività così, a mettersi alla prova e a farsi le ossa.

Gli alunni del classico avevano affrontato una classe del Liceo Scientifico “Scacchi” di Bari.

Gli alunni hanno avuto accesso a questa fase dopo aver vinto la prima partita, che li ha visti opposti al “Flacco”.

Gli studenti hanno risposto a 40 domande sul libro loro assegnato in lettura e quindi sono usciti da questa esperienza avendo letto ed approfondito due romanzi contemporanei non facili, studiando anche il contesto storico cui fanno riferimento, e messo alla prova se stessi in una competizione ad alto tasso di adrenalina.

“Fuori-classe” è una una sfida con domande incentrate su un classico della letteratura contemporanea, destinata alle classi del triennio delle superiori. Le città coinvolte sono Napoli, Bari, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Roma. Le classi che passeranno i gironi eliminatori avranno accesso alla finalissima nazionale, che si terrà a Milano il 4 maggio 2018, presso la sede della fondazione Giangiacomo Feltrinelli.


anche110218Molfetta. Perdere all'ultima domanda, quella di spareggio, conoscendo la risposta, solo per una frazione di secondo di ritardo nel premere il campanello di prenotazione, lascia molta amarezza. Eppure gli alunni di II C si sono comportati benissimo, rispondendo a quesiti complicati ed articolati sul testo di Amos Oz, Scene di vita da un villaggio, oggetto della semifinale della gara Fuori-classe, organizzata alla Feltrinelli di Bari. Rimane l'esperienza e la consapevolezza di cosa sia il mondo fuori, di quanto forte sia la competizione per riuscire. Servono a questo le attività così, a mettersi alla prova e a farsi le ossa.

Gli alunni del classico avevano affrontato una classe del Liceo Scientifico “Scacchi” di Bari.

Gli alunni hanno avuto accesso a questa fase dopo aver vinto la prima partita, che li ha visti opposti al “Flacco”.

Gli studenti hanno risposto a 40 domande sul libro loro assegnato in lettura e quindi sono usciti da questa esperienza avendo letto ed approfondito due romanzi contemporanei non facili, studiando anche il contesto storico cui fanno riferimento, e messo alla prova se stessi in una competizione ad alto tasso di adrenalina.

“Fuori-classe” è una una sfida con domande incentrate su un classico della letteratura contemporanea, destinata alle classi del triennio delle superiori. Le città coinvolte sono Napoli, Bari, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Roma. Le classi che passeranno i gironi eliminatori avranno accesso alla finalissima nazionale, che si terrà a Milano il 4 maggio 2018, presso la sede della fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

WEB TV

WEBtv